Manutenzione Fruste

Il miglior modo di prolungare e preservare la durata di una frusta è usarla!

Richiedi manutenzione 

Ovviamente usarla evitando di emulare alcune finzioni tipicamente cinematografiche, utilizzando la frusta come liana sulla quale appendersi per poter andare da un punto all’altro o cose del genere…

Si ricorda che la frusta non è un giocattolo!! usatela con la massima attenzione e buonsenso  onde evitare di procurarvi e procurare seri danni.

Di seguito alcuni brevi consigli su come manutenderla.

Evitare la diretta e prolungata esposizione della stessa a fonti di calore o raggi solari, pena l’evaporazione del grasso dagli strati interni con la consequenziale essiccazione e perdita di elasticità del prodotto ed eventuale rottura dello stesso.

Evitare forti e prolungati impatti  contro superfici ruvide, umide,

Luoghi ideali dove allenarsi: palestre, superfici lisce e parchi asciutti.

L’attrito alla lunga scorticherebbe la pelle fino a spezzarla, sabbia ed acqua creerebbero umidità compromettendone la tensione e la resistenza della pelle.

Nel riporre la frusta non arrotolatela in senso contrario rispetto alla sua naturale curvatura, questo ne comprometterebbe la funzionalità della meccanica interna.

La frusta in pelle come tutti i prodotti derivanti da materiali naturali dovrà essere sottoposta a regolare manutenzione la cui scadenza potrà variare al variare delle condizioni ambientali, atmosferiche o alla frequenza di utilizzo.

Generalmente, se non viene utilizzata  frequentemente una frusta dovrà essere ingrassata circa ogni 2 mesi.

In ogni caso va sempre ingrassata prima e dopo un ciclo di sessione di whip cracking.

Di seguito, alcune istruzioni per la lubrificazione della frusta:
Usare grasso per cuoio reperibile presso tutti i negozi vendenti finimenti per equitazione, o articoli per la lavorazione della pelle.

Non usate nessun tipo di olio poiché allentereste drasticamente la tensione dell’intreccio compromettendo irrimediabilmente la risposta dello strumento.

Quando si ingrassa la frusta non bisogna MAI abbondare su i nodi che delimitano l’inizio e la fine del manico e sulla serie di nodi che chiudono il corpo intrecciato e connettono quest’ultimo al fall, pena il rischio che gli stessi si allentino e si snodino con il passare del tempo.
Solo il fall e Keeper (nella stock whip)in quanto componenti generalmente sottoposte a maggiore stress e attrito dovranno essere ingrassate generosamente.

Nelle foto che seguono vi mostro dove e non ingrassare una Bullwhip o una Stock whip.
Le frecce in ROSSO indicheranno i punti della frusta dove non applicare il grasso
Le frecce in VERDE i punti della frusta dove applicarlo.

(+ frecce = + quantità di grasso)

Happy Cracking!!!

Giovanni Celeste


Richiedi manutenzione

I campi con l'asterisco * sono obbligatori

Il tuo nome*

La tua email*

Numero di telefono*

La tua città

Dettagli sui danni della frusta

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo la Normativa sulla Privacy