Sostituzione Nylon cracker

Il Cracker è l’elemento atto a produrre lo schiocco, insieme al fall rappresenta una delle parti della frusta maggiormente soggette a stress.

Indipendentemente dal corretto e necessario utilizzo con il passare del tempo potrà accadere che si snodi e si perda oppure si accorci il fiocco terminale rendendo impossibile la produzione dello schiocco.

Niente panico J il sistema di chiusura del cracker è congegnato in modo tale da poter permettere, anche ai meno esperti, una rapida sostituzione in soli 3 passaggi.

Due sono le modalità maggiormente diffuse:

Modalità 1: si utilizza sia quando il fall ha una lunghezza integrale sia quando comincia ad accorciarsi per cui la stessa sezione sarebbe troppo larga per poter consentire l’esecuzione di un nodo alterandone oltretutto la corretta dinamica del movimento.

  • Step 1: Dopo aver immerso in acqua per circa 10 minuti gli ultimi 20cm della parte rastremata del fall al fine di ammorbidirlo, con una pinza eseguire a circa 3 cm di distanza dalla punta una tacca circolare.

 

Infilare la punta del fall all’interno dei trefoli ritorti del cracker posizionando il cracker direttamente sopra la tacca precedentemente eseguita.

  • Step 2: Eseguire, con la parte terminale del cracker un nodo attorno al fall.
  • Step 3: Tendere il cracker con una pinza in modo tale che il nodo eseguito si serri all’interno della tacca precedentemente realizzata.

Happy Cracking!!!

Giovanni Celeste

Modalità 2: si utilizza quando il fall ha una lunghezza integrale oppure fino a quando la larghezza della sezione sia relativamente rastremata da permettere la realizzazione del nodo non alterandone la corretta dinamica del movimento.

  • Step 1: Dopo aver immerso in acqua per circa 10 minuti gli ultimi 20cm della parte rastremata del fall al fine di ammorbidirlo, formare un cerchio con il fall ed Infilare la punta del fall all’interno dei trefoli ritorti del cracker posizionando il cracker a circa 3cm dalla fine del fall.
  • Step 2: Infilare il cracker all’interno del cerchio formato dal fall.
  • Tendere il cracker con una pinza in modo tale che il nodo eseguito si serri all’interno cerchio formato dal fall.

Happy Cracking!!!

Giovanni Celeste