Recensione: Robert Dante Bullwhip 5ft intreccio esterno in 16 listine di canguro realizzata da Giovanni Celeste

Ho ricevuto una frusta modello bullwhip lunga 5 piedi realizzata da Giovanni Celeste secondo le mie specifiche.
Leggera e tonica, davvero bella! Bellissimo lavoro, Gio!

Di seguito una completa e dettagliata recensione.

Il costruttore di fruste italiano Giovanni Celeste ha realizzato per me una frusta modello bullwhip con le seguenti specifiche:
Intreccio esterno della frusta realizzato in 16 listine di canguro lungo 5 piedi color whisky, manico da 30cm, rinforzo area giunzione manico corpo della frusta per 22cm.
La frusta realizzata da Giovanni Celeste ha 6 strati di pelle con due intrecci interni realizzati in canguro.
L’intreccio esterno in 16 listine di canguro color whisky presenta una particolare trama ”fantasiosa” situata nella parte centrale del manico.
L’area di transizione tra il manico della frusta ed il corpo flessibile, a detta di Giovanni Celeste, è stata rinforzata in tutti gli strati interni al fine di “garantire alla frusta migliore precisione e risposta”.
Che io sia dannato se non aveva ragione!

La frusta mi è stata recapitata, con mia enorme sorpresa, in tempi rapidissimi.
Tolta dalla scatola mi apparve subito solida e tonica in tutte le sue parti, così come le preferisco.
Il fall è ben smussato e stondato nei 4 lati con un cracker color Celeste fissato alla sommità.
Come tutte le nuove frusta ben costruite anche questa avrebbe avuto bisogno di una sessione di rodaggio.

RODARE UNA NUOVA FRUSTA

Se avessi dovuto usare il classico criterio per rodare una frusta, usandola quotidianamente come farebbe un Cowboy avrei impiegato circa 3 mesi.
Diversamente, applicando un mio particolare metodo di preparazione ho risparmiato moltissimo tempo avendo in mano sin dai primi giorni, un prodotto di alto livello professionale con cui poter da subito lavorare.
Seguendo la mia solita procedura ho ricoperto la frusta con del grasso “Black Rock Leather” lasciandolo agire per qualche ora e dopo aver rimosso la parte in eccesso ho cominciato a massaggiare la frusta per tutta la sua lunghezza fino al fall.
Successivamente l’ho stirata utilizzando la tecnica rotatoria appresa dal whipmaker Joe Wheeler.
Alla fine di tutte queste fasi preparatorie la frusta realizzata da Giovanni Celeste si presentava leggera, ben tonica e dannatamente accurata!!
Un vero gioiello della fisica, la perfetta proporzione tra l’affusolamento del corpo flessibile e le relative listine di pelle formanti l’intreccio esterno, conferiscono alla frusta la giusta energia ed il corretto svolgimento nell’aria producendo uno schiocco ben accurato. Pura gioia per gli occhi e per le orecchie!!!
Giovanni Celeste ha inoltre aggiunto sulla base del manico l’iniziale del mio cognome, incidendo su una placchetta di ottone una D come Dante.
Un ulteriore tocco artistico ad un eccellente lavoro che non può che meritare tutti gli elogi.
Incontrerò Giovanni Celeste a Roma tra circa tre settimane e stringere la mano a questo maestro costruttore di fruste sarà per me un vero onore.
Per scoprire molto di più sulle fruste realizzate da Giovanni Celeste, visitate il suo sito: http://giovanniceleste.it

Robert Dante

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *