Realizza la tua crema per intrecciare il cuoio

Il “sapone per intrecciare” (o altro grasso utile allo stesso scopo) è una parte necessaria nella realizzazione di una frusta o di qualsiasi altro manufatto intrecciato in pelle.
Inoltre è un buon rimedio economico e naturale per la manutenzione di tutti i prodotti in cuoio e in pelle.

La sua fondamentale funzione è duplice:
1)Nutre e rafforza la pelle.
2)Funge da lubrificante in modo da facilitare lo scivolamento delle strisce all’interno della stessa trama con un conseguente maggiore serraggio delle stesse durante l’intreccio.

Qui di seguito una delle ricette più semplici e basilari, tutti gli ingredienti necessari saranno già in tuo possesso nella tua cucina o possono essere facilmente acquistati in ogni supermercato.
I parametri e gli ingredienti di questa ricetta possono essere modificati in funzione del risultato che si vuole ottenere (minore o maggiore densità, aggiunta di ulteriori emollienti etc…).

 

Ecco di ciò di cui avrai bisogno:

  • Una pentola, un cucchiaio, una grattugia per formaggio
  • Una barra di sapone di Marsiglia 63gr ( lascialo seccare una settimana prima di iniziare, sarà più semplice grattugiarlo).
  • Un bicchiere d’acqua
  • Una libbra di strutto da 250 gr
  • Un contenitore robusto con un coperchio sigillante (per conservare al meglio il tuo sapone intrecciato).
  1. Grattugia il blocco di 63 gr. di sapone direttamente nella pentola.
  2. Versa 200gr. di acqua nella pentola.
  3. Accendi il gas a fuoco medio-medio, mescolando spesso fino a che il sapone non sia completamente sciolto.
  4. Raggiunta l’ebollizione, versa dentro la pentola il panetto di strutto da 250gr. mescolando spesso fino a che lo strutto non sia completamente sciolto. In questa fase fai attenzione a non far troppo bollire la soluzione.
  5. Versare con cura (attenzione a non scottarti) la miscela nel contenitore di conservazione e continua a mescolare il sapone da intreccio circa una volta ogni mezz’ora fino a quando non inizia a raffreddarsi abbastanza da renderlo difficile da mescolare.
  6. Fatto questo, sigilla il coperchio e attendi che durante la notte che la miscela si solidifichi.

Ps: Tieni sempre chiuso il coperchio del tuo contenitore quando non usi il sapone.

Come accennato prima questa ricetta è molto semplice da eseguire poiché gli ingredienti sono prontamente reperibili ma è una delle tante.
Alcuni produttori di fruste usano questi stessi ingredienti ma in quantità leggermente diverse, alcuni usano una formula simile ma con diversi grassi o saponi animali, altri aggiungono altri ingredienti per ottenere un profumo particolare e alcuni hanno persino ricette completamente uniche.
In altre parole non è la formula della Coca Cola 😊 puoi sempre sbizzarrirti nello sperimentare soluzioni e proporzioni alternative magari postandolo in questo blog.

E adesso: Fuoco ai Fornelli!

Giovanni Celeste

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *